NEWS

I forfettari con fattura elettronica da luglio

Pubblicato il 22 aprile 2022

Nel secondo esame del Dl Pnrr 2, il Governo ha previsto l’estensione dell’obbligo di fattura elettronica ai forfettari oltre i 25 mila euro a partire dal 1° luglio. Confermata l’esclusione fino a tutto il 2023 per le micro-partite Iva che hanno ricavi o compensi, ragguagliati ad anno, fino a 25mila euro da “misurare” sul periodo d’imposta precedente. Nonostante le richieste arrivate dalle categorie (soprattutto in relazione al posticipo al 2023) subito dopo il primo varo del Dl, l’unico “cuscinetto” per chi sarà obbligato è rappresentato al momento dalla non applicazione delle sanzioni per chi nel trimestre da luglio a settembre emetterà la fattura entro il mese successivo a quello dell’effettuazione dell’operazione.

Scopri Valore24 Fattura, l’applicazione web ideale per la creazione e la gestione delle Fatture Elettroniche online.

Scegli la versione più adatta a te: clicca qui 

N.B: Prova Valore24 Fattura GRATIS PER UN MESE: accedi qui e clicca su Registrati (compila il form) per creare un account temporaneo.