NEWS

1° luglio 2022: fatturazione elettronica per i forfettari, associazioni sportive dilettantistiche e soggetti in regime di vantaggio

Pubblicato il 8 giugno 2022

A partire dal prossimo 1° luglio 2022 è stato esteso l’obbligo di fatturazione elettronica anche ai titolari di partita Iva in regime forfettario, finora esclusi. A prevederlo è l’articolo 18 del decreto «PNRR 2» (Dl 36/2022), rubricato «Ulteriori misure urgenti per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)», pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 del 30 aprile 2022.

Con la novità in esame dal 1° luglio 2022 si prevede l’obbligo di fatturazione elettronica per:

  • contribuenti forfettari;
  • soggetti in regime di vantaggio;
  • associazioni sportive dilettantistiche

che nell’anno precedente abbiano conseguito ricavi ovvero percepito compensi, ragguagliati ad anno, superiori a 25mila euro. Per tutti gli altri, ovvero le micro-partite Iva che non raggiungono la predetta soglia, la fatturazione elettronica diverrà obbligatoria dal 1° gennaio 2024.

Scopri le soluzioni del GRUPPO 24 ORE

 Valore24 Fattura è l’applicazione web ideale per la creazione e la gestione delle Fatture Elettroniche online.

E’ integrata al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate senza limitazioni di numero, senza bisogno della propria firma digitale in quanto già compresa, con Conservazione a norma inclusa.

Lo scambio dei dati verso lo Studio del Commercialista è semplice e avviene in pochi passaggi. La sincronizzazione delle informazioni con il Commercialista è praticamente immediata.
🛒  
Scegli la versione più adatta a te: clicca qui 

 Valore24 Terzo Settore, il software del Gruppo 24 Ore studiato per le Associazioni che include la funzionalità di fatturazione elettronica illimitata!. Scopri di più: Clicca qui

🛒 Acquista la versione più adatta alle tue esigenze: clicca qui